Acqua

L’ACQUA NELL’ARTE BIANCA

In arte bianca l’acqua viene usata come ingrediente degli impasti e nelle attività di pulizia, ma può anche essere utilizzata per la produzione di vapore tramite caldaie (questo vapore è utilizzato poi nelle celle di lievitazione e nei forni). L’acqua impiegata in questi tre usi deve essere potabile e quindi le specie chimiche in essa disciolte non devono superare i limiti che si trovano nel Decreto Legislativo n°31 dell’anno 2001 (D.Lgs. 31/01). (leggi tutto)
Ċ
Ipsaa M. e T. Bellini,
15 mag 2012, 23:33
Ċ
Ipsaa M. e T. Bellini,
15 mag 2012, 23:34
Ċ
Ipsaa M. e T. Bellini,
15 mag 2012, 23:35
Ċ
Ipsaa M. e T. Bellini,
15 mag 2012, 23:44
ć
Ipsaa M. e T. Bellini,
15 mag 2012, 23:46
Comments