Glucidi

INTRODUZIONE AI GLUCIDI

I glucidi sono anche chiamati carboidrati o saccaridi. I saccaridi sono distinti in più categorie:

• i mono-saccaridi (glucosio, fruttosio, galattosio, ecc.) sono i più semplici;

• i di-saccaridi (saccarosio, maltosio, lattosio, ecc.) sono formati dal legame (non dalla semplice

miscela!) tra due monosaccaridi (il saccarosio è formato da una unità di glucosio e una di fruttosio, il maltosio è formato da due unità di glucosio, il lattosio è formato da una unità di galattosio e una di glucosio, ecc.);

• i poli-saccaridi (amido, cellulosa, ecc.) sono formati da tantissimi monosaccaridi legati tra di loro nel formare lunghe catene. Sia l’amido che la cellulosa sono formati da tante unità di glucosio, ma esse sono legate tra di loro in maniera diversa nei due polisaccaridi.

Zucchero non è sinonimo di glucide. Per zuccheri si intendono, in genere, solo i mono- e i di-saccaridi. (continua a leggere)